0 Menu

Il Giardino Dei Semplici - Concept (Aria - Acqua - Terra - Fuoco)

31.99 / On Sale

La band vanta grandi successi quali M’innamorai, Tu, ca nun chiagne, Vai, Miele, Angela, Concerto in La Minore fino all’undicesimo lavoro discografico della loro carriera: Argento Vivo . Un album che ripresenta la vena melodica della grande musica leggera italiana, impreziosito da una carica di sano rock anni duemila e sonorità moderne ed anglosassoni.
La loro carriera quarantacinquennale riesce a dipingere in pieno la vitalità di una band che è sempre riuscita a giocare con gli “elementi chimici” della musica, mescolando generi ed influenze in maniera unica. I loro inconfondibili falsetti ed impasti vocali si intrecciano in mondi differenti e distanti fra loro per creare con successo un proprio universo artistico.
Il Giardino dei Semplici è formato da: Luciano Liguori (basso, voce solista, cori), Andrea Arcella (tastiere, piano, programmazione, cori), Tommy Esposito (batteria, percussioni, cori) e Savio Arato (chitarre, cori).
Quest’anno per i festeggiamenti dei Quarantacinqueanni di carriera, Il Giardino dei Semplici terra’ un grande evento. al teatro Mediterraneo di Napoli.
CONCEPT
... è il titolo che il quartetto ha voluto dare a questo spettacolo, in occasione della pubblicazione
del nuovo lavoro discografico.
Un doppio vinile contenente 20 brani, racchiusi in una preziosa opera d’arte creata dal M° Lello Esposito.
Quattro facciate ognuna con un preciso racconto di una parte della storia musicale del gruppo. Quattro momenti in cui l’ascoltatore entra in viaggio musicale chiamato Giardino dei semplici.

gio musicale chiamato Giardino dei semplici.
ARIA
Aria – Acqua – Terra – Fuoco
I brani inediti, la nostra creatività che si libera una volta ancora, pronta a spaziare libera sul pentagramma e a dare respiro a nuova musica, energia a nuove emozioni. Vento che soffia verso il futuro...
Ti cercherò, Portami lontano, L’immenso, Non ci sto, Dannata idea

ACQUA
Successi internazionali.
Attraversando i fiumi, i mari e gli oceani, tante culture differenti, ma allo stesso tempo vicine. Mondi lontani che ci hanno sfiorato come la risacca e che, ancora oggi, creano onde nella nostra anima...
Imagine, Con los años que me quedan, Across the universe, If you leave me now, Grande amore
TERRA
Successi storici.
Le nostre radici, solide ed inestirpabili; fonte potente di nutrimento per tutte le nostre avventure. Come sabbia, musica capace di essere fedele a se stessa ma anche di assumere nuove forme... M’innamorai, Tu ca nun chiagne, Vai, Miele, Concerto in La Minore (dedicato a lei)
FUOCO
Classici napoletani.
Il magma del Vesuvio, pulsante e vivo, ma allo stesso tempo antico e ancestrale. La musica che ha cullato le nostre coscienze fin dagli albori, ancora oggi capace di ardere nei nostri cuori...
‘O sole mio, Malafemmena, Funiculì Funiculà, Anema e core, Reginella
Questo disco è dedicato alla memoria dei nostri maestri di musica e di vita Totò Savio e
Giancarlo Bigazzi.